mercoledì, 17 Aprile , 24

Vino, assegnato a Vinitaly il 51esimo “Premio Angelo Betti”

Tra i Benemeriti della vitivinicoltura c’è anche...

Forza Italia frena sull’Autonomia, tensione con la Lega

Pioggia di emendamenti in Commissione alla Camera....

Ponte Stretto,Schlein a Salvini:anche Pichetto è nemico Italia?

Ministero dice quello che abbiamo denunciato noi...

CA Auto Bank partner finanziario di Dongfeng Italia

In vista del debutto sul mercato con...

Ucraina, missili su Leopoli: almeno quattro morti e decine di feriti

video newsUcraina, missili su Leopoli: almeno quattro morti e decine di feriti

Zelensky: terroristi russi, ci sarà una risposta forte

Roma, 6 lug. (askanews) – Almeno quattro morti e decine di feriti nell’attacco russo con missili contro un edificio residenziale a Leopoli. Un “attacco mirato” secondo le autorità ucraine e il presidente Volodymyr Zelensky, che ha minacciato una risposta “forte”.Secondo Kiev circa 30 abitazioni e oltre 50 auto sono state danneggiate. “Eravamo a casa, di notte mi sono svegliata a causa della prima esplosione, ma non abbiamo avuto il tempo di lasciare l’appartamento. C’è stata una seconda esplosione, il soffitto ha iniziato a cadere, mia madre è stata subito colpita, io sono scappata fuori – racconta una donna -. Ero ricoperta di macerie che arrivavano fino al ginocchio. Ho cercato di raggiungere mia madre, ma non ci sono riuscita, sono arrivata alla finestra, ho iniziato a urlare e in circa mezz’ora i soccorritori mi hanno raggiunta, mi hanno tirata fuori e portata in ospedale”.”Se non fosse stato per i soccorritori, non saremmo riusciti a lasciare l’appartamento, i soccorritori hanno sfondato la porta e ci hanno fatto uscire. Sono rimasta senza niente – dice un’altra donna – non riesco più a parlare”.Dopo l’attacco missilistico, Zelensky ha pubblicato sui social un video ripreso da drone e ha scritto: “Leopoli. Conseguenze dell’attacco notturno da parte dei terroristi russi. Sfortunatamente ci sono feriti e morti. Le mie condoglianze alle famiglie. Ci sarà assolutamente una risposta al nemico. Una risposta forte”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles