martedì, Ottobre 4, 2022

Regionali in Sicilia insieme alle Politiche il 25 settembre: indetti i comizi

- Advertisement -

PALERMO – Le elezioni regionali per il presidente della Regione e l’Assemblea regionale siciliana per la diciottesima legislatura si svolgeranno il prossimo 25 settembre, in concomitanza con le consultazioni nazionali, come deciso dal presidente Nello Musumeci con le dimissioni appositamente rassegnate. Lo ha stabilito la giunta regionale approvando questa mattina, su proposta dello stesso Musumeci, la delibera di convocazione dei comizi elettorali: il decreto di indizione dei comizi e quello di ripartizione dei seggi nei vari collegi saranno emanati dalla Segreteria generale della Presidenza della Regione e pubblicati sulla Gazzetta ufficiale della Regione entro giovedì prossimo, 11 agosto.

LEGGI ANCHE: Berlusconi lancia la candidatura Prestigiacomo alla presidenza della Regione Siciliana

Le urne saranno aperte nell’unica giornata di domenica 25 settembre, dalle 7 alle 23. La ripartizione dei 70 seggi dell’Assemblea nell’ambito dei collegi elettorali, è elaborata sulla base della popolazione residente nell’Isola (5.002.904 abitanti), secondo l’ultimo censimento disponibile. Nel dettaglio, 62 seggi sono così distribuiti nei collegi provinciali: 6 ad Agrigento, 3 a Caltanissetta, 13 a Catania, 2 ad Enna, 8 a Messina, 16 a Palermo, 4 a Ragusa, 5 a Siracusa, 5 a Trapani. Degli otto seggi residui, sette andranno alla lista regionale del candidato presidente vincente (il cosiddetto ‘listino’) e uno al candidato presidente secondo classificato alle elezioni.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

L’articolo Regionali in Sicilia insieme alle Politiche il 25 settembre: indetti i comizi proviene da Ragionieri e previdenza.

continua a leggere sul sito di riferimento

ULTIM'ORA

Caro bollette, Confapi: a fine ottobre chiuderanno due alberghi e 3 ristoranti

Il presidente del gruppo giovanile, Di Santis: «Serve intervento immediato del governo» NAPOLI – «Il caro bollette ha già fatto le prime vittime nella nostra...

Oltre Il Pd c’è solo l’Alleanza Democratica Riformista

ROMA – Capi e capetti delle varie correnti del Pd si stanno organizzando per spostare alle calende greche quel congresso che dovrà dar vita...

In Iran proteste anche nelle scuole, Khamenei accusa Usa e Israele

ROMA – La morte di Mahsa Amini ha “spezzato i nostri cuori” ma non giustifica il fatto che “alcuni senza prove né sulla base...

Lido di Venezia accoglie familiari di prigionieri politici bielorussi

VENEZIA – Per tre settimane 23 bambini bielorussi figli di prigionieri politici, con le loro madri o i loro accompagnatori, sono stati ospiti del...

Potrebbero interessarti anche...

Caro bollette, Confapi: a fine ottobre chiuderanno due alberghi e 3 ristoranti

Il presidente del gruppo giovanile, Di Santis: «Serve intervento immediato del governo» NAPOLI – «Il caro bollette ha già fatto le prime vittime nella nostra...

Oltre Il Pd c’è solo l’Alleanza Democratica Riformista

ROMA – Capi e capetti delle varie correnti del Pd si stanno organizzando per spostare alle calende greche quel congresso che dovrà dar vita...

In Iran proteste anche nelle scuole, Khamenei accusa Usa e Israele

ROMA – La morte di Mahsa Amini ha “spezzato i nostri cuori” ma non giustifica il fatto che “alcuni senza prove né sulla base...

Lido di Venezia accoglie familiari di prigionieri politici bielorussi

VENEZIA – Per tre settimane 23 bambini bielorussi figli di prigionieri politici, con le loro madri o i loro accompagnatori, sono stati ospiti del...