venerdì, 19 Aprile , 24

Gb, scandalo sangue infetto, bambini usati come cavie in anni 70,80

Nell’ambito di ricerche sull’emofilia Roma, 19 apr. (askanews)...

Israele attacca l’Iran: “reazione mirata a difesa nostra esistenza”

Esplosioni nella base militare di Isfahan, non...

Omaggio ai passati alternativi: Swatch lancia l’orologio quadrato

video newsOmaggio ai passati alternativi: Swatch lancia l'orologio quadrato

Nel 1982 si scelse la forma tonda: ora un modello in bioceramica

Milano, 1 ago. (askanews) – Una nuova collezione Swatch che gioca con le possibilità alternative del passato: la nuova serie di orologi “Bioceramic What If?” ritorna al momento nel quale i fondatori di quella che sarebbe diventata un’azienda globale si trovarono a dover prendere una decisione piuttosto importante: la forma da dare all’orologio che si stava per lanciare sul mercato.”Una piccola provocazione questa di arrivare con un orologio di formato quadrato – ha detto ad askanews Carlo Giordanetti, membro del CdA di Swatch Ltd e CEO dello Swatch Art Peace Hotel di Shanghai – proprio perché ripercorre uno scenario possibile del 1982. Cosa sarebbe successo se invece di scegliere la forma tonda che tutti conosciamo che è diventato l’archetipo dei modelli Swatch, ai tempi si fosse scelta la forma dell’altro prototipo, che era proprio quadrato”.La nuova collezione prova a rispondere interpretando una realtà alternativa in modo divertente e in stile Swatch, unendo l’irriverenza alla ricerca sui materiali. “Questo prototipo del 1982 – ha aggiunto il manager – ai tempi non era realizzabile, perché la sua costruzione è molto particolare. Ha questo vetro che arriva fino ai due margini esterni, senza nessuna protezione. È un vero plus di design, è una vera caratteristica molto forte, che soltanto l’utilizzo della bioceramica, che dal 2021 fa parte dei materiali di Swatch, ci permette di fare. Quindi l’utilizzo della bioceramica ci ha permesso di ripercorrere o di percorrere e di realizzare un sogno, una piccola utopia, che a tempo non era stata possibile”.Il nuovo orologio è proposto in quattro modelli, con bordi forti e squadrati e cassa da 33 x 33 mm, le colorazioni sono tenui: grigio opaco, verde, beige e nero e si ispirano ai primissimi modelli Swatch, oltre che ai criteri contemporanei della sostenibilità. “Naturalmente – ha concluso Carlo Giordanetti – tutto l’orologio risponde a dei criteri di responsabilità, che sono quelli di Swatch molto forti, e quindi la cassa, la corona e, naturalmente, la chiusura del cinturino sono in bioceramica, mentre il vetro trasparente e il cinturino sono comunque materiali biogenerati”.La collezione Swatch “Bioceramic What If?” viene lanciata a livello globale in occasione della festa nazionale svizzera.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles