mercoledì, 17 Aprile , 24

Vino, assegnato a Vinitaly il 51esimo “Premio Angelo Betti”

Tra i Benemeriti della vitivinicoltura c’è anche...

Forza Italia frena sull’Autonomia, tensione con la Lega

Pioggia di emendamenti in Commissione alla Camera....

Ponte Stretto,Schlein a Salvini:anche Pichetto è nemico Italia?

Ministero dice quello che abbiamo denunciato noi...

CA Auto Bank partner finanziario di Dongfeng Italia

In vista del debutto sul mercato con...

Haiti nel caos: uccise da inizio anno più di 2.400 persone

video newsHaiti nel caos: uccise da inizio anno più di 2.400 persone

L’allarme dell’ONU, la violenza legata alle gang

Ginevra, 18 ago. (askanews) – Le Nazioni Unite lanciano l’allarme sicurezza ad Haiti. Nell’isola caraibica regna il caos: più di 2.400 persone sono state uccise dall’inizio del 2023 a causa della dilagante violenza delle bande, tra cui oltre 350 uccise in linciaggi da parte di gente del posto e gruppi di vigilanti. “Tra il 1° gennaio e il 15 agosto di quest’anno, almeno 2.439 persone sono state uccise e altre 902 ferite”, ha detto ai giornalisti a Ginevra la portavoce dell’Ufficio per i diritti delle Nazioni Unite, Ravina Shamdasani.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles