giovedì, 16 Maggio , 24

Resiliente, verde e accessibile, ecco l’ospedale del futuro

(Adnkronos) - Sostenibile, verde, accessibile, con...

G7: competitività imprese al centro del B7 Summit in programma a Roma

(Adnkronos) - L’importanza di una maggiore...

Gentiloni: blue economy Ue risorsa da 400 miliardi

video newsGentiloni: blue economy Ue risorsa da 400 miliardi

“Europa usi soft power per centrare gli obiettivi sul clima”

Milano, 28 ago. (askanews) – Per l’Europa è il momento di usare il suo soft power, anche in vista della prossima conferenza sul clima COP. L’ha affermato oggi il Commissario Europeo per gli Affari Economici e Monetari Paolo Gentiloni nel messaggio inviato Quarta Soft Power Conference organizzata da Francesco Rutelli a Venezia presso la Fondazione Cini a Venezia.”Nell’ultimo anno e mezzo abbiamo assistito al ritorno dell’hard power nella sua manifestazione più brutale e tragica con l’invasione su larga scala dell’Ucraina da parte della Russia”, ha ricordato Gentiloni. “In questo nuovo contesto geopolitico che spazio rimane per il Soft Power e, per estensione, per l’Ue? Credo che ce ne sia molto. Vorrei ricordare, ad esempio, lo storico accordo internazionale sulla protezione della biodiversità terrestre e oceanica raggiunto nel dicembre dello scorso anno dopo anni di trattative. Ha dimostrato che il multilateralismo è ancora vivo”, ha continuato l’ex presidente del consiglio.”I cambiamenti climatici e le molte altre importanti sfide che il mondo si trova ad affrontare richiederanno il dialogo e la cooperazione internazionale; la capacità di persuadere piuttosto che di costringere, di usare il Soft Power piuttosto che l’hard power sarà fondamentale per tracciare insieme un futuro comune. E questo fa leva sul principale punto di forza dell’Europa. In vista della prossima COP, è il momento che l’Europa persegua un maggiore impegno, soprattutto con il Sud globale, impegno politico, diplomatico, culturale ed economico. È il momento del Soft Power”, ha detto ancora Gentiloni.E inoltre: “In Europa, più di 10 milioni di persone sono impiegate nella blue economy e nel settore agricolo. Insieme, contribuiscono all’economia europea per circa 400 miliardi di euro di valore aggiunto lordo. Quindi, c’è una dimensione economica significativa e una dimensione di sicurezza idrica, ancora più visibile dove vi trovate voi a Venezia, location dell’evento. Negli ultimi anni, l’Europa ha intrapreso azioni di vasta portata per mitigare e adattarsi ai cambiamenti climatici. Il Green Deal europeo è anche un blue deal e assieme rappresentano un’opportunità per creare nuovi posti di lavoro e una migliore qualità della vita”.

Check out our other content

Check out other tags:

Most Popular Articles